Sportello del Cittadino

Ai sensi dell’art. 2 comma 4 della legge 4/2013, AIDiMa promuove “forme di garanzia a tutela dell’utente, tra cui l’attivazione di uno sportello di riferimento per il cittadino consumatore, presso il quale i committenti delle prestazioni professionali possano rivolgersi in caso di contenzioso con i singoli professionisti, ai sensi dell’art. 27-ter del Codice del consumo, di cui al Decreto legislativo 6 settembre 2005, n. 206, nonché ottenere informazioni relative all’attività professionale in generale e agli standard qualitativi da esse richiesti agli iscritti”.

Modalità d’accesso allo Sportello del Cittadino
Le richieste devono pervenire tramite mail al seguente indirizzo
appositamente dedicato: sportellocit.aidima@gmail.com  e devono indicare le generalità
del richiedente, fornire elementi utili per essere ricontattati ed elencare i
motivi dell’istanza, precisando il nominativo del professionista nei
confronti del quale viene avanzata istanza, fornendo tutti i dati che riterrà
utili ai fini di una rapida risoluzione della avanzata vertenza eventualmente
allegando documentazione di supporto. L’associazione si attiverà nel più
breve tempo possibile e non oltre entro 10 gg lavorativi.

Ai sensi dell’art. 13 del Regolamento Europeo del 27 aprile 2016 n. 679 informiamo che tutti i dati personali raccolti saranno utilizzati da AITMM esclusivamente per la trattazione del reclamo, per l’adempimento degli obblighi previsti da normativa comunitaria e nazionale. Il trattamento dei dati personali conferiti per il reclamo non richiede il consenso dell’interessato.

Theme by Anders Norén